Cosa fare dopo il diploma è una scelta importante e molto spesso difficile che tutti prima o poi ci siamo trovati ad affrontare. E’ infatti un momento in cui ci si trova di fronte ad un bivio: le due direzioni da seguire possono essere quella di iniziare subito a lavorare o quella di iscriversi all’università.

Se rientri in quest’ultima categoria e hai quindi deciso di continuare a studiare, saprai bene che si tratta di una decisione che porta con sé tante domande del tipo: quali sono le lauree più richieste dal mercato del lavoro? Quali sono le facoltà più richieste a cui iscriversi per trovare più facilmente lavoro?

Se dubbi del genere ti assalgono, stai leggendo l’articolo giusto! Nei prossimi paragrafi ti mostreremo, infatti, una panoramica delle lauree con maggiori possibilità di lavoro, così da permetterti di scegliere con più consapevolezza quella che fa per te.

Le lauree più richieste dal mercato del lavoro nei prossimi 5 anni

Scegliere il corso di laurea giusto per trovare lavoro dopo la laurea è una decisione che solitamente genera confusione ed insicurezza. Questo accade in quanto nella scelta della facoltà a cui iscriverti entrano in gioco tantissimi fattori, tra cui attitudini personali, aspirazioni e prospettive occupazionali.

Concentriamoci su quest’ultimo aspetto: sapere quali sono le facoltà più richieste dal mercato del lavoro per fare esperienza dopo la laurea rapidamente o iniziare uno stage post laurea senza troppi intoppi e difficoltà, può esserti senz’altro utile.

A venirci in aiuto nella scoperta delle lauree più richieste è una ricerca condotta da Unioncamere e Anpal, che hanno stimato il fabbisogno di laureati nel quinquennio 2021- 2025 in vari settori. Secondo le previsioni di questo studio, il fabbisogno di laureati dovrebbe attestarsi intorno a 1,2 milioni di unità, ossia a 228-239mila laureati l’anno, nel periodo preso in esame.

La ricerca ha quindi indagato quali sono le lauree più richieste dal mercato del lavoro, stilando una classifica:

  1. Economia e statistica
  2. Giurisprudenza
  3. Medicina e infermieristica
  4. Ingegneria
  5. Formazione
  6. Lettere ed arte

1. Economia e statistica

Quest’area ha una domanda compresa tra 36 mila e 40 mila unità in media annua, di cui, più precisamente, 35 mila-38 mila laureati rivolti all’indirizzo economico e oltre 1.300 rivolti all’indirizzo statistico.

2. Giurisprudenza

In seconda posizione troviamo l’area giuridica e politico-sociale, per la quale si prevede una richiesta di oltre 39 mila laureati l’anno, di cui 23.100 per giurisprudenza e 16.300 per l’indirizzo politico-sociale.

3. Medicina e infermieristica

Soprattutto dopo la pandemia da Covid- 19, la richiesta di laureati in questo settore è aumentata a dismisura. Ed infatti, la richiesta annuale media di medici ed infermieri è stimata intorno ai 33-35 mila laureati l’anno.

4. Ingegneria

Secondo la ricerca di Unioncamere e Anpal, nel quinquennio 2021-2025 ci sarà bisogno di 31-35 mila ingegneri laureati l’anno.

5. Formazione

In quest’area, che comprende anche le scienze motorie, si stima la richiesta di circa 25 mila laureati l’anno.

6. Lettere ed arte

Nell’ambito letterario, filosofico, storico e artistico ci sarà, secondo la ricerca, un fabbisogno di poco più di 13 mila laureati l’anno.

Agli ultimi posti della classifica, Unioncamere e Anpal hanno posizionato le facoltà di architettura, lingue, matematica e fisica e biotecnologie: la richiesta di laureati in queste discipline è inferiore rispetto alle altre della classifica e si aggira tra i 6 mila e i 9 mila laureati l’anno.

Hai appena conseguito la laurea e stai cercando un lavoro in linea con i tuoi studi e il tuo profilo? Trova lavoro con Jobiri! Il servizio Ricerca Lavoro ti aiuta ad entrare facilmente in contatto con aziende che assumono neolaureati e aggrega per te le offerte di lavoro da decine di siti e ti permette di trovare opportunità prima degli altri! Provalo subito cliccando qui.

Le lauree triennali più richieste

Se quelle elencate sopra sono le lauree quinquennali o a ciclo unico più richieste dal mercato del lavoro, esistono lauree triennali più richieste o una migliore laurea triennale per trovare lavoro facilmente?

Questa domanda è molto frequente tra quegli studenti che hanno deciso di intraprendere un percorso di studi universitario ma non sono convinti di continuare a studiare dopo aver conseguito la laurea triennale.

E’ questa la ragione per cui è importante anche focalizzare l’attenzione sulle lauree triennali più richieste, grazie alle quali trovare più facilmente lavoro. Abbiamo individuato 4 lauree triennali che garantiscono maggiori possibilità di lavoro in Italia:

  1. Infermieristica
  2. Scienze dell’educazione
  3. Scienze motorie
  4. Scienze politiche

1. Infermieristica

La laurea triennale in scienze infermieristiche è il corso di studi con cui in Italia si trova più lavoro in assoluto. I laureati triennali in questo indirizzo ottengono sul mercato del lavoro un tasso di occupazione pari al 72%, il che vuol dire che più di 7 laureati in infermieristica su 10 trovano lavoro.

2. Scienze dell’educazione

I corsi di laurea ad indirizzo Insegnamento e Formazione sono:

  • Scienze dell’educazione
  • Scienze per responsabili esperti dei servizi educativi
  • Scienze della formazione aziendale e degli adulti
  • Scienze della formazione primaria

I laureati triennali in queste discipline fanno registrare un tasso di occupazione pari al 58%.

3. Scienze motorie

Il corso di laurea in scienze motorie ed educazione fisica vede i suoi laureati impegnati principalmente in ruoli di istruttori di discipline agonistiche. Coloro che si laureano in queste discipline ottengono sul mercato del lavoro un tasso di occupazione pari al 56%.

4. Scienze politiche

I laureati triennali in questo indirizzo di studi ottengono sul mercato del lavoro un tasso di occupazione piuttosto basso, ma, tuttavia, sufficiente per far entrare questo corso nella classifica delle lauree triennali con cui si trova più facilmente lavoro. Il suo tasso di occupazione è infatti pari al 43% per i laureati triennali.

Hai appena terminato gli studi e hai bisogno di scrivere il tuo primo CV? Ci pensa il CV Builder Jobiri! Grazie a questo strumento puoi costruire un curriculum curato ed efficace in grado di farti notare dai recruiters. Che cosa aspetti? Muovi i tuoi primi passi verso il mondo del lavoro in modo semplice e sicuro. Registrati qui.

Condividi questa storia, scegli tu dove!

Post correlati