Siamo consapevoli che trovare aziende che assumono in questo delicato momento storico non è più un processo così immediato.

Il mercato del lavoro è cambiato significativamente a causa della pandemia in corso. Molte aziende si sono trovate a dover fronteggiare questa situazione bloccando le assunzioni del personale o, nel peggiore dei casi, procedendo con il licenziamento dei propri dipendenti.

Se ti stai chiedendo quali sono le aziende che assumono in Italia, ti sei appena laureato e vorresti finalmente trovare un lavoro per mettere in pratica i tuoi anni di studio o più semplicemente ti stai solo informando per sapere come trovare aziende che assumono, ecco alcuni consigli.

Tre consigli per una ricerca efficace delle aziende che assumono

È inevitabile pensare che la condizione lavorativa generale negli ultimi anni sia peggiorata, ma sappi che le aziende stanno continuando ad assumere. Quindi, non mollare, cerca di essere paziente e di prepararti al meglio per fare un’ottima impressione. La cosa importante per trovare occupazione è quella di mettere a fuoco alcuni aspetti prima di addentrarti nella ricerca.

1) Non aver paura di andare fuori dalla tua comfort zone

In questi momenti difficili, sfortunatamente, dobbiamo imparare ad adattarci. Per trovare lavoro in un mercato in difficoltà devi essere in grado di uscire dalla tua zona di comfort. Non guardare solo in settori diversi dal tuo ma apriti alla possibilità di cercare lavoro in un’altra città. Rivolgere lo sguardo verso metropoli come Roma, Milano, Torino, ti permetterà di trovare una lista più vasta di grandi aziende che assumono.

2) Valuta quali sono i settori in crescita

Una strategia per trovare aziende che assumono senza esperienza è quella di guardare quali sono i settori in crescita o quali assumono molto velocemente. Cerca delle aziende che negli ultimi anni sono cresciute economicamente: per esempio startup, aziende legate al settore tecnologico, digitale, farmaceutico, grande distribuzione, ingegneria, ecc.

3) Valuta sistemi alternativi di ricerca

Non affidarti solo ai soliti portali che hai sempre consultato per trovare aziende che assumono. Questo è il momento perfetto per sfruttare il tuo network: contatta vecchi compagni di scuola, di università o conoscenti e chiedi se conoscono aziende che assumono laureati senza esperienza.

In questo momento sfrutta al massimo i tuoi profili social: condividi e commenta articoli legati al tuo settore, partecipa a discussioni, diventa parte delle conversazioni virtuali! Questo è un ottimo modo per entrare in contatto con altri, far crescere il tuo network e rispolverare conoscenze che avevi trascurato.

Esistono anche aziende che assumono laureati con poca o senza esperienza

Dopo aver spiegato come puoi trovare aziende che assumono, ti informiamo anche che attualmente esistono settori in cui la poca esperienza non è vista come un ostacolo all’assunzione:

  • Assistenza clienti: con posizioni per consulente direct nel banking o nel retail come sales consultant.
  • Marketing e comunicazione: con posizioni come social media manager junior o content editor.
  • Consulenza digitale e business: con posizioni per IT junior consultant e business consultant.
  • Assicurazioni: con posizioni di assistenza per i risk assurance team.
  • Risorse Umane: con posizioni di assistenza e gestione nelle divisioni human resources.
  • Amministrazione: con posizioni per accounting-amministrativo.

Ecco i nomi di alcune grandi aziende che assumono in questo periodo

La tua aspirazione potrebbe essere quella di trovare lavoro dopo la laurea all’interno di una grande società multinazionale, magari perché hai già avuto una piccola esperienza positiva all’interno di una realtà fortemente strutturata oppure perché pensi che possa fornirti delle garanzie maggiori in quanto a stabilità rispetto a realtà più piccole.

Se questo è il tuo caso, ecco una panoramica di alcune grandi aziende che stanno assumendo nonostante l’emergenza sanitaria:

  • Ikea: il colosso dell’arredamento è molto attiva sulle piattaforme e assume nuove risorse in diversi settori, dalla logistica alla comunicazione.
  • MD: cerca sostanzialmente store manager ma anche altre figure professionali più di nicchia, come ad esempio un sistemista.
  • Nestlè: sono poche decine le posizioni aperte ma un tentativo non nuoce se cerchi occupazione nel settore delle risorse umane, ad esempio.
  • LVMH: assume anche il noto logo del lusso, che cerca lavoratori da integrare nell’organico di diversi marchi noti come Bulgari e Louis Vuitton.

Al fine di raggiungere più velocemente i tuoi obiettivi professionali, trovare l’azienda che desideri e risultare appetibile in un mercato lavorativo profondamente mutato, puoi avvalerti di un alleato fidato: Jobiri, il primo consulente di carriera digitale intelligente.

Scopri subito come Jobiri può supportarti per trovare lavoro in maniera rapida ed efficace grazie all’intelligenza artificiale e al più avanzato ecosistema integrato di servizi di carriera disponibili 24 ore su 24:

Registrati alla piattaforma e trova offerte di lavoro.

Condividi questa storia, scegli tu dove!

Post correlati