Come scrivere un’ottima lettera di presentazione per un tirocinio

2019-10-09T09:49:24+00:00 9 ottobre 2019|Informagiovani, Scuola, Università|

Se sei uno studente e stai cercando il tuo primo tirocinio, forse non hai moltissima esperienza lavorativa alle spalle. Ecco perché, oltre a scrivere un curriculum perfetto, devi preparare anche una lettera di presentazione con i fiocchi. La tua lettera è il mezzo giusto per dimostrare tutto il tuo interesse ed il tuo entusiasmo per questa nuova esperienza lavorativa e per spiegare perché ciò che hai studiato ti rende perfetto per quel tirocinio.

Quindi, mi raccomando! Non scriverla a caso solo perché viene richiesta ma, anche se è facoltativa, preparala con la massima attenzione.La tua lettera di presentazione ti permetterà di distinguerti da tutti gli altri.

Leggi questo articolo per avere alcune indicazioni su come scrivere una lettera di presentazione efficace se hai già esperienza. Invece, scorri qui sotto per leggere alcuni consigli specifici per scrivere un’ottima lettera di presentazione se sei alla ricerca di un tirocinio.

lettera di presentazione per un tirocinio

Prima di partire, chiarisciti le idee. Prendi un foglio, una penna (oppure il tuo computer) e inizia ad appuntarti tutte le cose che ritieni importanti e che vorresti inserire nella tua lettera. Inizialmente saranno forse tante e confuse, ma andando avanti riuscirai a fare chiarezza e capire cosa inserire nella tua lettera di presentazione per un tirocinio.

Ecco su cosa dovresti riflettere:

1. I tuoi progetti, i corsi che hai seguito e le tue attività extracurriculari

Solitamente nelle lettere di presentazione si parla delle proprie esperienze lavorative e come queste ti rendono il candidato perfetto. Ma se non è il tuo caso e al momento non hai molto da scrivere, non puoi comunque lasciare vuota la tua lettera di presentazione per un tirocinio.

Non ti spaventare dalla tua apparente mancanza di esperienza lavorativa: tieni conto che ti stai candidando per un tirocinio (quindi una posizione entry-level), non per diventare il nuovo manager dell’azienda. In ogni caso, è il momento di ragionare e di trovare degli elementi che si legano alla posizione per cui ti stai candidando. Ad esempio, pensa a dei progetti che hai svolto in cui hai messo in pratica delle competenze specifiche che sono richieste per questa posizione. Oppure, se sei stato rappresentante degli studenti.

Sono perfetti anche esempi di hackathons o concorsi a cui hai partecipato (e che magari hai vinto!). Puoi anche parlare di corsi o lezioni particolarmente interessanti a cui hai preso parte, soprattutto se prevedevano un elaborato finale o un progetto da ideare in gruppo.

2. Le tue competenze

Cercando di stilare le tue esperienze rilevanti potresti esserti reso conto che, in realtà, non c’è molto di rilevante da scrivere. Può essere, tutti abbiamo iniziato da zero! In questo caso, non disperarti. Semplicemente seleziona delle esperienze (di vita, di scuola, di altre esperienze lavorative che non si legano minimamente a questo tirocinio) e seleziona tutte le competenze che hai appreso o che hai consolidato.

Per esempio, se hai lavorato come allenatrice di ginnastica artistica, puoi dire che eri conosciuta per essere affidabile, responsabile, sempre puntuale e rispettosa e come questa esperienza ti abbia insegnato a farti rispettare e a relazionarti con gli altri (sia i bambini che i genitori).

Puoi anche parlare del tuo percorso accademico, sottolineando il fatto che sei sempre stato un appassionato dello studio, curioso di imparare cose nuove e di metterti alla prova con corsi avanzati o altro. Potresti anche dire che ti piaceva molto svolgere lavori  di gruppo e che, alla fine, finivi sempre per essere il leader.

Ora che abbiamo fatto chiarezza su cosa dovresti inserire nella tua lettera di presentazione per un tirocinio, è arrivato il momento di scrivere!

3. Concentrati sull’azienda

La prima cosa che devi fare è presentarti e dire perché sei interessato a questo tirocinio. Devi ricordarti, però, che ti stai candidando per un lavoro, non per l’università: va bene dire che non vedi l’ora di imparare moltissime cose però non puoi dire solo questo.

Il selezionatore deve capire perché dovrebbe scegliere proprio te tra tutti gli altri candidati. E questo come può accadere? Nella tua lettera di presentazione devi sottolineare quello che tu hai da offrire all’azienda, non quello che loro possono fare per te.

Cerca di spiegare perché sei interessato alla loro azienda e a questo tirocinio: la missione aziendale ti ha colpito ed è in linea con i tuoi ideali? Lavorare per loro è stato ciò che ti ha spinto ad intraprendere il tuo percorso di studi? Cerca di non essere generico: tutti possono scrivere “Sono emozionato all’idea di poter lavorare con voi“. Cerca di usare frasi come “L’idea di poter lavorare con voi un giorno è ciò che mi ha spinto a proseguire i miei studi universitari nel campo X” oppure “Sin da quando ero una bambina il mio più grande sogno è stato quello di lavorare per la vostra azienda perché…

Ovviamente non esagerare con l’entusiasmo e con le lodi: in piccole dosi va benissimo. Alla fine, le aziende che assumono tirocinanti stanno cercando di formare nuovo personale, quindi sanno che dovranno investire molto tempo e denaro. È importante, quindi, far vedere che per te quella posizione non è una tra le tante ma che il tuo sogno è rimanere lì a lungo.

4. Non sminuirti

Una cosa veramente importante è non sminuirti per la tua mancanza di esperienza. Non scrivere frasi come “Anche se non ho esperienza sul campo…” o “Nonostante io non abbia mai lavorato come…“. Questo è un errore molto comune commesso dagli studenti in una lettera di presentazione per un tirocinio.

Spesso può essere difficile cercare di scrivere ciò che hai da offrire all’azienda se ti senti insicuro sulle tue capacità e ritieni che la tua esperienza lavorativa non sia abbastanza. Prova ad usare frasi come “Non vedo l’ora di mettere in pratica tutto ciò che ho imparato durante il mio percorso universitario…” o “Sono emozionata all’idea di poter dimostrare le mie abilità di…“. Ricorda: l’obiettivo è quello di promuoverti efficacemente, sottolineando i tuoi punti di forza e senza non sminuirti evidenziando le tue debolezze!

Esempio di una lettera di presentazione per un tirocinio

Ora che abbiamo visto cosa inserire e come scrivere la tua lettera di presentazione per un tirocinio, è arrivato il momento di mettersi alla prova. Prendi il tuo computer e inizia a scrivere! All’inizio potrà sembrare difficile ma vedrai che, piano piano, inizierai a prenderci la mano.

Nel caso in cui avessi ancora bisogno di aiuto, ecco qui un esempio di lettera di presentazione da cui puoi prendere ispirazione.

Gentile Dott.ssa [Cognome del selezionatore],

Sono emozionata all’idea di candidarmi come [nome della posizione] presso la vostra azienda. Come studentessa di [facoltà] presso l’Università [nome], ho avuto la possibilità di approfondire i miei studi nell’ambito [specificare quello più attinente al tirocinio se possibile] e credo di poter essere una buona candidata per il ruolo che offrite. La mission della vostra azienda [specificala] mi sta particolarmente a cuore e sono emozionata all’idea di poter contribuire nel raggiungimento di questo obiettivo. 

Nelle mie esperienze lavorative precedenti come [barista, cameriere, ecc.] ho avuto la possibilità di dimostrare le mie abilità di leadership, di organizzazione e di comunicazione. Ho lavorato in team molto variegati, sotto pressione e collaborando, siamo sempre riusciti a raggiungere gli obiettivi prefissati nei tempi prestabiliti. 

Grazie a tutte queste esperienze e il mio percorso di studi ho accumulato delle competenze nel campo [specificare quelle più attinenti alla posizione] che mi permetteranno di dimostrarmi un importante valore aggiunto all’interno del vostro team. Rimango a disposizione per rispondere ad ulteriori domande riguardo le mie qualifiche che potete trovare nel Curriculum allegato.

La ringrazio per il suo tempo e rimango in attesa di un gentile riscontro in merito.

Cordialmente,

[Nome e Cognome]

 

Se hai bisogno di aiuto nella scrittura di una lettera di presentazione, prova Jobiri! La nostra piattaforma offre numerosi template per scrivere rapidamente un’ottima lettera di presentazione e anche tanti esempi di frasi da adattare alle tue esigenze. Provalo subito, le prime 24 ore sono gratis.