learning agility team lavoro soddisfatto

Indice dei contenuti

La velocità del cambiamento nel panorama professionale richiede alle persone di adattarsi rapidamente e continuamente. In questo contesto, la learning agility emerge come una competenza fondamentale per avere successo. Sia le aziende, sia i singoli professionisti hanno infatti bisogno di sviluppare una certa “agilità” nell’apprendere nuove regole e dinamiche.

Considerata a metà strada tra una soft skill e un vero e proprio concetto da fare proprio non solo nella vita professionale ma anche in quella personale, approfondiamo nei prossimi paragrafi la learning agility cos’è, quali sono le sue caratteristiche, i principali vantaggi che genera, learning agility come svilupparla e quali sono le più efficaci strategie per raggiungere questo obiettivo.

La tua situazione professionale non ti soddisfa?

Affidati ai nostri coach per trovare impiego, cambiare lavoro o crescere professionalmente come hanno già fatto 150.000 persone

career_coaching_vs_career_counseling

Learning agility: cos’è?

La learning agility, termine inglese che sta per “agilità nell’apprendimento”, è una competenza chiave che riflette la capacità di un individuo di adattarsi e apprendere in modo efficace in ambienti nuovi e mutevoli. Questa capacità non riguarda solo l’acquisizione di nuove informazioni, ma anche l’abilità di applicare le conoscenze esistenti in modi innovativi e di adattarsi a situazioni complesse e in continua evoluzione.

Detto in altre parole, la learning agility include anche la flessibilità cognitiva, la consapevolezza di sé e la capacità di adattarsi a diversi contesti lavorativi. Questa competenza è particolarmente rilevante in un mondo del lavoro in costante cambiamento, in cui la capacità di apprendere velocemente e di adattarsi a nuove sfide è diventata ormai essenziale sia per il successo del singolo professionista, sia per quello dell’organizzazione nella sua totalità.

Tra le definizioni che aiutano a comprendere il concetto di learning agility ci sono sicuramente quella dello studioso David Peterson, che ha definito la learning agility come “la capacità di riflettere su esperienze passate, imparare dai successi e dagli insuccessi, e applicare rapidamente tali lezioni a nuove e diverse situazioni”; quella dello scrittore Vince Budrovich che l’ha definita come “la capacità di apprendere continuamente, scoprire nuovi approcci e adattarsi in modo rapido ed efficace alle mutevoli esigenze del contesto professionale”; infine, Mitchell Kusy e Elizabeth Holloway l’hanno definita come “capacità di apprendere rapidamente dagli errori, adattarsi ai nuovi e complessi contesti e trovare soluzioni innovative a problemi complessi”.

Learning agility: quali sono le sue principali caratteristiche?

Dopo aver visto la learning agility cos’è, esploriamo quali sono le sue principali caratteristiche:

Contatta un consulente di carriera

I nostri career coach possono aiutarti a trovare un nuovo lavoro e nella tua crescita professionale

  • Mentalità aperta e curiosa

Gli individui agili nell’apprendimento sono caratterizzati da una mentalità aperta nei confronti di nuove idee e di differenti prospettive. Sono incuriositi e desiderosi di esplorare nuovi argomenti e approcci.

  • Adattabilità

La capacità di adattarsi a nuovi contesti, situazioni e ambienti è fondamentale per lo sviluppo della learning agility. Quei professionisti che sono in grado di svilupparla non si sentono, infatti, intimoriti o bloccati dal cambiamento, ma piuttosto vedono le nuove sfide come opportunità di crescita.

  • Rapidità nella comprensione delle informazioni

La learning agility implica la capacità di assorbire rapidamente nuove informazioni. Questi individui sono in grado di apprendere efficacemente anche in situazioni in cui il tempo è limitato, mantenendo sempre alto il livello di comprensione.

  • Capacità di risolvere problemi complessi

I professionisti che possiedono una buona learning agility eccellono nel problem solving. Sono in grado di analizzare situazioni intricate, identificare soluzioni innovative e adattare strategie in base alle esigenze del momento.

  • Capacità di apprendere dalla pratica

La learning agility include anche la capacità di imparare dalla pratica e dall’esperienza diretta. Questi individui sono disposti a sperimentare nuovi approcci, a prendere rischi e a trarre insegnamenti dai successi e dagli errori.

  • Flessibilità cognitiva

La flessibilità cognitiva è un elemento chiave della learning agility. Si tratta della capacità di saper adattare il proprio pensiero e di spostarsi agilmente tra diversi modelli di pensiero, abbracciando la diversità di prospettive.

  • Consapevolezza di sé

I professionisti agili nell’apprendimento hanno una buona consapevolezza di sé. Comprendono i propri punti di forza, sono consapevoli delle proprie aree di miglioramento e sono aperti a ricevere feedback costruttivi.

  • Orientamento all’innovazione

La learning agility è spesso associata a un orientamento all’innovazione. Chi è agilmente orientato all’apprendimento è propenso a generare nuove idee, ad adottare approcci innovativi e a contribuire alla crescita e al cambiamento organizzativo.

  • Resilienza

La capacità di recuperare rapidamente da fallimenti e insuccessi è una caratteristica chiave della learning agility. Gli individui resilienti imparano dagli insuccessi anziché essere scoraggiati da questi.

  • Apertura al feedback

La learning agility implica l’abilità di accettare e integrare i feedback in modo costruttivo, come un’opportunità di apprendimento e miglioramento.

Credere in se stessi per essere più produttivi: scopri qui le 5 strategie più efficaci

Learning agility: vantaggi per aziende e professionisti

Dopo aver approfondito la learning agility cos’è e quali sono le sue più importanti caratteristiche, focalizziamo l’attenzione sui principali vantaggi che questa skill offre ai professionisti e, di conseguenza, alle aziende stesse.

Vantaggi per i professionisti

1) Crescita professionale continua

La learning agility consente ai singoli professionisti di sviluppare e migliorare costantemente le proprie competenze, facilitando una crescita professionale continua e sostenuta nel corso della carriera.

2) Adattabilità alle nuove tecnologie

I professionisti che possiedono una buona capacità di learning agility sono più predisposti ad adottare nuove tecnologie e strumenti, mantenendosi al passo con l’evoluzione del settore e acquisendo competenze rilevanti per il futuro.

3) Opportunità di carriera

La learning agility può favorire l’accesso a nuove opportunità di carriera. I professionisti in grado di adattarsi rapidamente a nuove sfide sono spesso considerati risorse di valore, suscitando interesse da parte dei datori di lavoro.

4) Risposta efficace al cambiamento

La capacità di apprendere velocemente e adattarsi ai cambiamenti del mercato del lavoro permette ai singoli professionisti di affrontare con successo le sfide, riducendo il rischio di obsolescenza delle competenze.

5) Aumento della resilienza

Gli individui con una forte learning agility sono più resilienti di fronte a fallimenti e sfide. Vedono le difficoltà come opportunità di apprendimento e sono in grado di rimettersi in gioco più rapidamente.

6) Miglioramento delle capacità decisionali

La learning agility contribuisce al miglioramento delle capacità decisionali, consentendo ai professionisti di analizzare rapidamente situazioni complesse, considerare opzioni diverse e prendere decisioni informate.

7) Miglior collaborazione e comunicazione

Professionisti agili nell’apprendimento sono più aperti alla collaborazione e alla comunicazione con colleghi con differenti background. Questa capacità favorisce un ambiente di lavoro inclusivo e stimolante.

Problemi sul lavoro: quando si presentano e quali sono le principali strategie per superarli? Clicca qui e scoprilo

Vantaggi per le aziende

1) Agilità organizzativa

Le aziende con dipendenti agili nell’apprendimento sono maggiormente in grado di adattarsi rapidamente alle mutevoli condizioni di mercato, alle nuove tecnologie e alle sfide competitive.

2) Innovazione continua

La learning agility stimola l’innovazione all’interno dell’azienda. I dipendenti che imparano e si aggiornano costantemente sono più propensi a generare idee innovative e a contribuire a processi e prodotti innovativi.

3) Sviluppo di una leadership efficace

La learning agility è una caratteristica chiave dei leader efficaci. I dirigenti in grado di apprendere rapidamente sono più adatti a guidare i propri team attraverso periodi di cambiamento, mantenendo un alto livello di performance.

4) Attrattività per il talento

Le aziende che promuovono una cultura di apprendimento continuo diventano più attraenti per i nuovi talenti. I professionisti desiderosi di crescita vedranno l’azienda come un luogo in cui possono sviluppare le proprie competenze.

5) Performance organizzativa migliorata

Un team di collaboratori con una forte learning agility è maggiormente in grado di sviluppare una performance organizzativa complessiva migliore, contribuendo alla crescita e alla sostenibilità dell’azienda nel tempo.

Learning agility come svilupparla: le strategie efficaci per raggiungere l’obiettivo

Sviluppare e migliorare la learning agility richiede un approccio integrato che implica il coinvolgimento sia del singolo professionista che dell’organizzazione. Ecco alcune strategie specifiche per promuovere e potenziare la learning agility:

Per i professionisti

1) Autovalutazione e consapevolezza

Incentivare l’autovalutazione per identificare le proprie competenze e aree di miglioramento. La consapevolezza di sé è il primo passo verso lo sviluppo personale.

2) Pianificazione del percorso di sviluppo

Creare un piano di sviluppo personale che includa obiettivi di apprendimento specifici e azioni concrete per raggiungerli. Questo piano dovrebbe essere flessibile per adattarsi alle esigenze che cambiano nel tempo.

3) Partecipazione attiva alla formazione

Coinvolgere attivamente in programmi di formazione e sviluppo è fondamentale in quanto migliora l’assorbimento delle informazioni e consente di applicare immediatamente ciò che viene appreso.

4) Mentorship e coaching

Affidarsi a mentori o career coach esperti per ricevere feedback e orientamento da professionisti con un certo bagaglio di esperienza alle spalle consente di accelerare il processo di apprendimento attraverso l’esperienza degli altri.

5) Apprendimento informale

Valorizzare l’apprendimento informale, come la partecipazione a eventi di networking, la lettura di articoli, la partecipazione a webinar e la condivisione di conoscenze con colleghi.

Per le aziende

1) Cultura dell’apprendimento continuo

Promuovere una cultura organizzativa che valorizzi l’apprendimento continuo, premiare e riconoscere i dipendenti che cercano attivamente di acquisire nuove competenze.

2) Programmi di formazione personalizzati

Offrire programmi di formazione personalizzati che tengano conto delle esigenze specifiche dei dipendenti. Questi programmi possono essere basati su obiettivi di sviluppo individuale.

3) Rotazione di ruoli e progetti cross-funzionali

Favorire la rotazione di ruoli e l’assegnazione a progetti cross-funzionali. Questo espone i dipendenti a diverse sfide e contesti lavorativi.

4) Piattaforme di apprendimento online

Investire in piattaforme di apprendimento online che offrono risorse accessibili per l’apprendimento autonomo, come corsi online, video tutorial e materiali didattici interattivi.

5) Feedback e valutazioni continue

Implementare processi di feedback regolari e valutazioni continue per monitorare e migliorare le competenze dei dipendenti nel tempo.

6) Promozione dell’innovazione

Creare un ambiente che sia in grado di promuovere l’innovazione e incoraggi i dipendenti a proporre nuove idee e soluzioni. Riconoscere e premiare l’innovazione può incentivare la learning agility.

Stai cercando un nuovo lavoro, ma temi che il tuo CV non sia abbastanza efficace e attraente agli occhi dei recruiters? Scegli il CV Builder di Jobiri e creane uno perfetto per la tua prossima candidatura. Grazie a Jobiri, il primo consulente di carriera digitale intelligente che accelera il tuo inserimento nel mercato del lavoro, hai l’opportunità di scegliere tra decine di modelli e di creare un curriculum personalizzato e stategicamente in linea con la posizione per cui ti stai candidando. Che cosa aspetti? Provalo subito registrandoti qui. 

Condividi questa storia, scegli tu dove!

Post correlati