Continui ad inviare un curriculum standard senza ricevere alcuna risposta? Prova a distinguerti con un curriculum creativo!

Abbiamo già parlato degli svantaggi dei cv tradizionali, spesso ritenuti troppo comuni o desueti, come il curriculum europeo.

Se invece vuoi provare a presentare un CV più innovativo e accattivante, leggi questo articolo: parleremo del CV creativo, un modello per emergere tra tanti curriculum uguali, e vedremo quali sono i formati e i modelli di CV più creativi e originali.

Il curriculum creativo

Il curriculum creativo presenta un formato unico e originale. Si caratterizza per l’utilizzo di colori, forme, immagini, grafici, simboli, mappe. Ogni singolo elemento può rappresentare un canale per esprimere la tua personalità e attirare l’attenzione del selezionatore. 

Con un CV creativo hai la libertà di scegliere come presentare le tue esperienze e competenze, assecondando i tuoi gusti e valorizzando le sezioni che preferisci. Non c’è un unico modello a cui ispirarsi: è in gioco la tua fantasia e la tua creatività.

Tuttavia è importante saper gestire con consapevolezza questo margine di libertà, altrimenti potrebbe esserci il rischio di risultare fuori luogo. Per questo motivo, prima di inviare un curriculum creativo, prova a rispondere a due semplici domande.

  1. Chi leggerà il mio cv? Un CV creativo può essere certamente apprezzato da aziende innovative e moderne, mentre potrebbe risultare inadeguato per contesti lavorativi più classici e tradizionali. 
  2. Per quale ruolo mi sto candidando? Se nell’offerta sono richieste competenze artistiche o creative puoi metterle immediatamente in mostra con un curriculum originale e particolare. È importante che il Curriculum sia coerente con la professione che si intende svolgere.

Come creare un CV creativo?

Spesso i candidati non presentano un curriculum vitae creativo perché non hanno sufficiente dimestichezza con i programmi di grafica, oppure perché non si sentono abbastanza fantasiosi. 

Per questo motivo Jobiri offre a tutti la possibilità di costruire con facilità un CV originale e personalizzato. 

Con il CV Builder Jobiri potrai creare online il tuo curriculum vitae sulla base di moltissimi modelli di CV creativi già impostati graficamente.

Inoltre, sarai guidato anche nella stesura dei contenuti grazie alla presenza di numerosissimi esempi da cui potrai prendere spunto per valorizzare al meglio il tuo percorso professionale. 

Una volta creato il CV, prova la funzione Revisione CV di Jobiri: ti aiuterà a capire quali sezioni ottimizzare per rendere il tuo curriculum impeccabile. 

Modelli di CV creativi

Come abbiamo già detto, non esiste un unico modello di curriculum creativo. Molto dipende dalla fantasia, dalle esigenze e dai gusti dei singoli candidati.

Tuttavia, per aiutarti ad orientare al meglio le tue scelte e le tue idee, ti presentiamo le tre principali tipologie di cv creativi.

  • Il curriculum grafico.
  • Il CV infografico.
  • Il curriculum artistico.

1. Il curriculum grafico

Si tratta di un formato che rimanda molto alla struttura di un CV classico. I contenuti infatti rimangono tendenzialmente testuali e descrittivi.

Quello che caratterizza il curriculum grafico, però, è il tocco di creatività e fantasia:

  • Ti puoi sbizzarrire nella scelta dei colori, sia per quanto riguarda i titoli sia per gli sfondi.
  • Non sei vincolato ad usare i font classici, come il Times New Roman, ma puoi scegliere quello più in linea col tuo stile.
  • Si possono inserire elementi di decoro, come linee, forme e immagini.

2. Il CV infografico

Il CV infografico si distingue parecchio dai modelli standard. Richiama il curriculum grafico per la libertà nella scelta dei colori e dei font, ma presenta delle caratteristiche decisamente originali:

  • Prevede la presenza di infografiche: grafici, disegni, mappe, schemi, tabelle, icone, piccole illustrazioni..
  • I contenuti testuali vengono decisamente ridotti e presentati come elementi visuali.
  • La sua lettura risulta veloce, immediata e intuitiva.

3. Il Curriculum artistico

Il curriculum artistico è indicato per chi lavora, appunto, nel variegato mondo dell’arte. Potrebbe presentare una grafica in linea con il gusto e l’espressività artistica dell’autore, così da trasmettere immediatamente il suo stile e attivare l’interesse del lettore.

A differenza degli altri modelli, è importante che presenti riferimenti al sito web o ai canali social, ma solo se rispecchiano il personal brand dell’artista e se offrono una panoramica della sua attività artistica.

Ora hai tutte le informazioni necessarie per provare a distinguerti e scegliere il modello più adeguato al tuo percorso e al tuo stile. Costruisci il tuo CV creativo in pochi e semplici passi con il CV Builder Jobiri. Registrati ora, è gratis!

Post correlati