massimo_ravasi

Indice dei contenuti

Un percorso di career coaching “è un’esperienza di potenziamento personale che porta a un risveglio della propria capacità di orientarsi e muoversi nella realtà professionale”: sono queste le parole che Massimo Ravasi, career coach e partner di Jobiri, ha usato per descrivere i benefici di un percorso come questo per i candidati.

L’intervista al coach Massimo Ravasi

1) Quali sono i principali vantaggi e benefici del career coaching?

“Il mercato del lavoro è in continuo cambiamento ormai da più di 10 anni. Dopo aver avuto il suo primo inceppamento, l’economia, prima simbolicamente rappresentata da una linea retta, è diventata una sinusoide. La trasformazione ancora in atto ha ridefinito i rapporti professionali fra datore di lavoro e dipendente. Da matrimoni a lungo termine si è passati a incontri la cui durata è determinata da una moltitudine di variabili tipiche del nostro Mondo complesso. Si tratta di uno scambio in cui, a differenza di un tempo, nulla è dovuto. In questo nuovo panorama chi è chiamato a prendersi cura della propria identità professionale? Noi stessi. Il career coaching è un’esperienza di potenziamento personale che porta a un risveglio della propria capacità di orientarsi e muoversi in questo tipo di realtà. Il career coach allena e prepara la persona perché affronti strategicamente la sfida che si pone, alzando in questo modo le probabilità di successo. Il career coach facilita l’espressione della propria vocazione personale trasformando il lavoro da dovere a una dimensione professionale che incrementa il proprio benessere. Un percorso di career coaching determina la crescita della propria auto-efficacia, aspetto che porta a una maggiore intenzionalità e attivazione.”

La tua situazione professionale non ti soddisfa?

Affidati ai nostri coach per trovare impiego, cambiare lavoro o crescere professionalmente come hanno già fatto 150.000 persone

career_coaching_vs_career_counseling

Qual è il tuo punto di forza?

“Il mio punto di forza è quello di avere la curiosità di conoscere le storie delle persone che ho la fortuna di incontrare nel mio lavoro. Questo permette a queste ultime di rallentare e attivare una forma di pensiero fondamentale per prendere delle scelte professionali: il pensiero lento. Corriamo tutto il giorno e abbiamo sempre pochissimo tempo da dedicare a noi stessi, di ascoltarci. Il primo passo è proprio rallentare e riattivare la propria narrazione. Permetto, quindi, alle persone di geolocalizzarsi e capire dove si trovano, di riattivare la propria bussola interiore. A volte, per i più svariati motivi, questa bussola si smagnetizza. Ci si perde e per ritrovarsi occorre prima fermarsi. Come career coach faccio anche questo: ascolto con attenzione e accendo una specie di radar che mi permette di captare tutto ciò che può essere utile alla persona per orientarsi ed avere maggiore consapevolezza di chi sia.”

Racconta il caso di successo di un tuo cliente

“Ogni persona che ho incontrato ha raggiunto il proprio successo, perché il career coaching è una pratica di orientamento che permette alle persone di attivarsi. Per alcune persone ottenere un colloquio è già un successo, per altre significa elaborare un piano per ridefinire il proprio percorso professionale. Le centinaia di persone che ho accompagnato in più di 10 anni mi hanno insegnato che ognuno ha una sua storia caratterizzata da una sfida personale: lo studente che aveva appena terminato una facoltà in lingue orientali e non sapeva cosa farsene e che proprio qualche giorno fa mi ha mandato delle foto da Tokio dove sta svolgendo un tirocinio in un’importante azienda internazionale; il manager in crisi che ha ridefinito le sue priorità; la signora 60 enne che voleva impiegarsi come commessa e che è riuscita a diventare responsabile di una piccola maglieria; il dipendente di una multinazionale che è riuscito ad ottenere una promozione di ruolo. Il successo è sempre della persona, così come l’obiettivo: un career coach ha il ruolo di portarlo alla luce!”

Contattaci qui

Se anche tu vuoi portare alla luce i tuoi desideri professionali e renderli concreti grazie al supporto di Massimo, prenota una consulenza qui.

Condividi questa storia, scegli tu dove!

Post correlati