5 cose da evitare e 5 da fare (assolutamente) al party aziendale di Natale

2018-12-14T10:23:08+00:00 13 dicembre 2018|Centri per l'impiego, Informagiovani, Trova lavoro, Università|

Natale è alle porte e come ogni anno sei invaso da inviti, incluso quello per la festa aziendale. Il party aziendale di Natale può essere una meravigliosa occasione per divertirti e accelerare il tuo percorso di carriera. Allo stesso tempo, è importante fare attenzione ad alcuni rischi perché potresti anche rallentare o addirittura paralizzare la tua crescita professionale. Ecco una guida per sopravvivere a qualsiasi party aziendale natalizio, cominciando dalle cose che assolutamente non devi fare:

Non dare buca

Dare buca ai party aziendali prima delle festività può essere interpretato come un segnale di disinteresse verso l’azienda e denota mancanza di spirito di gruppo. Perciò, anche se l’idea non ti entusiasma, è sempre bene accettare. Potresti scoprire che in fondo le feste aziendali non sono così male, visto che hai l’opportunità di migliorare le relazioni con i colleghi, il tuo capo, e conoscere nuove persone o iniziative interessanti.Nel caso tu sia stato invitato semplicemente come ospite di un amico, accetta comunque per ampliare la tua rete di contatti. E se proprio non resisti durante il party, investici perlomeno un’ora per salutare e scambiare due parole con tutti gli invitati prima di tornare a casa.

Non passare la serata con il tuo cellulare

Non cedere alla tentazione di rifugiarti in un angolo in compagnia del tuo fedele smartphone. Inserisciti nelle conversazioni e presta attenzione a chi ti sta parlando senza messaggiare o guardare continuamente lo schermo. Non solo è considerato maleducato ma ti preclude anche la possibilità di conoscere meglio i tuoi colleghi. Unica avvertenza: se ti trovi in una conversazione in cui dei colleghi stanno spettegolando, svia in modo elegante il discorso per mantenere un clima disteso.

Non esagerare con l’alcool

Fai benissimo a divertirti e festeggiare con un buon bicchiere di vino o spumante, ma andare oltre potrebbe danneggiare gravemente la tua carriera. Impara a conoscere la tua soglia di resistenza e cerca di non superarla se non vuoi che il giorno dopo tutti i tuoi colleghi o il tuo capo rievochino momenti imbarazzanti di cui non ricordi assolutamente nulla.

Non vestirti in modo inappropriato

Anche se i maglioncini natalizi sono comuni in questo periodo, evita di sfoggiarli al party aziendale di Natale (a meno che non sia espressamente richiesto per la serata). Pensa con attenzione a cosa indossare rispettando il codice d’abbigliamento dell’azienda. Per gli uomini, non si sbaglia mai con una giacca e cravatta, mentre per le donne è consigliato uno stile sobrio ma elegante.

Non annoiare gli invitati durante la conversazione

Non monopolizzare la conversazione parlando solo di te e soprattutto non parlare di lavoro. Le feste aziendali sono un momento per prendere una pausa dai problemi e dalle questioni di lavoro. Anzi, sono un’occasione per divertirsi dove è importante intavolare argomenti che siano interessanti per chiunque. Per rompere il ghiaccio potresti parlare del cibo servito, del viaggio in programma per le vacanze di Natale o dei buoni propositi per l’anno nuovo. Evita però di parlare di temi scottanti a livello politico o religioso. Comportati sempre in maniera professionale ed evita complimenti volgari, sull’aspetto fisico o che abbiano una connotazione sessuale perché rischi di incorrere in spiacevoli gaffe.

Ora passiamo alle cose che assolutamente devi fare per essere l’anima della festa:

Valuta se portare qualcosa per l’occasione

Che sia una bottiglia di vino o un dolce fatto in casa, è buona norma non arrivare a mani vuote a meno che la festa non sia organizzata presso un ristorante. Se il party prevede uno scambio di regali, pensa con attenzione a cosa donare ai colleghi o al tuo capo e non andare troppo sopra le righe, visto che i tuoi regali saranno spacchettati davanti a tutti. Una pregiata conserva o dei cioccolatini di qualità saranno sempre apprezzatissimi.

Chiedi il permesso prima di postare sui social

Condividere sui social i momenti più belli e divertenti della festa aziendale è sempre una buona idea. Scegli accuratamente le foto da postare, visto che una volta pubblicate rimarranno indelebili. Infine, prima di taggare il tuo responsabile o i tuoi colleghi chiedi sempre il permesso per evitare incidenti diplomatici. Non a tutti potrebbe far piacere trovarsi taggati in foto imbarazzanti o dove non sono venuti bene.

Continua con il networking

Che tu sia appena arrivato o lavori da molti anni in azienda, il party aziendale di Natale è uno dei momenti migliori per ampliare il tuo network professionale. Buttati nella mischia conversando anche con colleghi provenienti da altre funzioni o con persone che incontri spesso ma che non hai mai avuto la possibilità di conoscere da vicino. Potresti scoprire persone con interessi affini e stringere nuove amicizie.

Coinvolgi tutti gli invitati

Fai sentire a proprio agio tutti gli invitati, inclusi ad esempio la moglie e i figli dei colleghi o del tuo capo. Infatti, anche le loro opinioni hanno un peso sostanziale sulla percezione che possono avere di te colleghi e superiori. Presentati con entusiasmo e coinvolgili nelle conversazioni facendo domande e mantenendo costante il contatto visivo.

Ringrazia gli organizzatori

Il giorno dopo l’evento, scrivi agli organizzatori complimentandoti per la buona riuscita del party. Ricordati anche di ringraziare i tuoi colleghi per il tempo passato insieme, anche solo mandando una mail in cui proponi un caffè insieme dopo le feste o confermi la disponibilità per i prossimi eventi in programma.

Infine…

Ecco il più semplice e importante dei consigli: divertiti e goditi questo momento per celebrare insieme a tutti i tuoi colleghi e superiori così da riprendere la routine lavorativa dopo le feste con più carica e ottimismo. Continua a seguirci sui nostri canali social: Jobiri ha preparato per te delle novità tutte da scoprire per iniziare l’anno nuovo con il piede giusto.