I 7 passaggi che devi seguire per creare un networking efficace

2018-03-27T09:43:41+00:00 6 marzo 2018|Trova lavoro|

L’attività di networking è molto più semplice (e meno spaventosa) di quanto si possa pensare. Non c’è bisogno di essere una persona che socializza incessantemente con il solo fine di crearsi contatti professionali. I migliori “networkers” sono spesso ottimi ascoltatori, più che ottimi chiacchieroni.

Qui di seguito sono elencati i passaggi per un processo di networking efficace ed efficiente:

  1. Ogni settimana, usa la tua lista di contatti per concentrarti in maniera mirata sulle persone con le quali desideri entrare in contatto
  2. Sviluppa la tua versione del “Networking Script
  3. Cerca di incontrare i tuoi contatti in luoghi neutrali, se possibile – ad esempio per un caffè, pranzo o colazione
  4. Chiedi ai tuoi contatti di introdurti, a loro volta, alle loro conoscenze e potrai entrare in contatto praticamente con chiunque
  5. Utilizza e-mail, telefono o lettere
  6. La formula fondamentale è: conosci, chiedi, ascolta, impara, agisci, ringrazia
  7. Dopo ogni incontro cerca di mantenere aperta la conversazione, in modo che ci sia uno scambio di valore da entrambe le parti. Non essere il “migliore amico per un giorno”. Accresci il tuo network di persone con le quali intrattieni un rapporto costante. Usa l’approccio: “vorrei condividere con te questa novità” per rendere questo processo facile ed efficace

Ricorda: se sei in una fase di transizione professionale, l’attività di networking è il tuo lavoro. Il networking dovrebbe essere il tuo focus primario in ogni momento.

Se qualcuno non si dimostrasse disponibile ad entrare in contatto con te, non prenderla sul personale. Cerca di adottare una mentalità da venditorealcuni ci staranno, altri no, in ogni caso passa al prossimo obiettivo!

Continua a lavorare sui tuoi contatti e non lasciarti scoraggiare da alcuni fallimenti occasionali.

Sarà sempre una mossa intelligente quella di impegnarti nel networking, indipendentemente dal momento della tua carriera nel quale ti trovi. Se in questo momento non necessiti di aiuto, dedicati ad aiutare il tuo prossimo. Anche aiutare è una scelta che paga sempre, nel lungo periodo.