Dopo magari tanti sforzi e grande impegno finalmente sei riuscito ad ottenere il posto di lavoro che stavi cercando, congratulazioni! Ora è arrivato il fatidico momento: il primo giorno di lavoro.

Quando hai un nuovo impiego ed entri in azienda, è necessario dimostrarsi fin da subito una persona ottimista, proattiva e positiva. È in questo momento, infatti, che devi costruirti le basi per poter avviare una carriera professionale solida e dimostrare di poter acquisire le competenze che ti permetteranno di raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato.

Scopri i 10 passi da seguire che possono aiutarti ad introdurti in una nuova realtà aziendale con successo, sin dal primo giorno di lavoro.

Come presentarsi il primo giorno di lavoro

Scegli cosa indosserai la sera precedente, poiché la prima impressione che darai di te è molto importante. Studia bene il dress code dell’azienda e fatti un’idea su come si vestono per andare in ufficio: è importante non presentarsi con abiti casual se il dress code è formale.

Inoltre, la sera prima vai a letto presto. Una buona notte di sonno ti aiuterà ad arrivare al lavoro riposato e ti permetterà di essere produttivo.

Paura per il primo giorno di lavoro? Arriva in anticipo!

Per fare una buona impressione è importante arrivare in anticipo. Gli imprevisti possono capitare, ma cerca di evitarli organizzandoti al meglio. I giorni prima studia bene il percorso da fare e calcola l’orario di partenza per poter arrivare almeno 10 o 15 minuti prima. E mi raccomando: non chiedere di poter finire il turno prima dell’orario stabilito!

Preparati ad imparare

Recati al lavoro con la predisposizione giusta per imparare. Non è necessario parlare molto, quello che è importante fare è ascoltare, osservare e mostrarti realmente interessato nei confronti del nuovo ambiente e delle attività a te assegnate.

Se qualcosa non ti è chiaro, fai domande e esprimi i tuoi dubbi. In questo modo sarà tutto più chiaro e non rischierai di commettere errori dovuti a delle incomprensioni.

Consigli per il primo giorno di lavoro: costruisci relazioni di fiducia

Impara velocemente i nomi dei tuoi colleghi e costruisci relazioni di fiducia con essi. È fondamentale non fare pettegolezzi ed evitare di parlare dei tuoi problemi personali in quanto non è il luogo adatto.

Cerca di interagire con tutti, o almeno con tutte le persone che fanno parte dei tuo team: se farai a tutti una buona impressione sin dal primo giorno di lavoro, sarà tutto in discesa!

Dimostra una grande apertura mentale

Approccia il tuo nuovo impiego dimostrando una grande apertura mentale. Mostrati aperto a nuove idee, ai diversi punti di vista dei colleghi e sii pronto a cambiare idea quando hai torto.

In questo modo dimostrerai sin dal primo giorno di lavoro di poterti confrontare con i nuovi colleghi o il tuo capo in maniera positiva.

Fai molte domande

È normale avere tanti dubbi e dato che questa è una fase in cui stai imparando, tutti si aspettano da te molte domande, quindi falle. Non farti frenare dalla paura iniziale ma cerca di risolvere sin da subito tutti i tuoi dubbi legati al nuovo impiego: ti dimostrerai attento e interessato all’azienda e alle tue mansioni.

Cosa fare il primo giorno di lavoro? Prendi appunti

Durante la tua formazione, prendi appunti su come è necessario svolgere determinati compiti o mansioni. Acquisisci il maggior numero di informazioni relative all’azienda e leggi il suo regolamento. Sii intraprendente e mostra grande spirito di iniziativa. Come? Chiedi altro lavoro se hai terminato i compiti precedentemente affidatati e proponiti sempre per aiutare i tuoi colleghi.

Dimostra spirito di gruppo

Dimostra di avere spirito di gruppo, di essere leale nei confronti dell’azienda e mantieni un approccio positivo nei confronti del tuo lavoro. Inoltre, è importante ringraziare chiunque ti aiuti ad imparare o a conoscere meglio i colleghi, le tue mansioni e l’azienda.

Evita di assentarti dal lavoro

Evita in tutti i modi di assentarti il primo giorno di lavoro e in generale per tutto il primo periodo. Cerca di non chiedere permessi per uscire prima e non arrivare in ritardo: dimostrerai di avere a cuore il tuo lavoro e l’azienda.

Metti il cellulare in silenzioso o spegnilo

Metti il tuo cellulare in modalità silenzioso o spegnilo! Farti trovare a sbirciare il cellulare invece di lavorare è uno dei peggiori segnali che tu possa dare. Se per qualche ragione hai bisogno di tenere il cellulare acceso e controllato, avvisa il tuo datore di lavoro e spiegane il motivo: non cercare di farlo di nascosto.

Il tuo primo giorno di lavoro è un momento incredibilmente stimolante e merita di essere vissuto appieno.! Il tuo obiettivo è quello di sfruttare al meglio ogni situazione per imparare. Rilassati, sorridi ed inizia questa nuova avventura con passione ed impegno.

Leave A Comment