Osservatorio sugli ostacoli alla ricerca del lavoro

Nasce l’«Osservatorio sugli Ostacoli alla Ricerca del Lavoro Online Offline 2020 – Focus Giovani» per fornire un quadro aggiornato su tutti i problemi che i giovani incontrano durante la ricerca di un lavoro.

Lo studio si basa su dati ottenuti tra gennaio e ottobre 2019 su un campione di 953 giovani da tutta Italia tra i 18 e 29 anni.

L’«Osservatorio» ha l’obiettivo di fornire informazioni utili non solo a tutti coloro che si trovano nella condizione di cercare un impiego, ma anche a tutti gli addetti ai lavori supportandoli nell’implementazione dei propri servizi.

SCARICA L’OSSERVATORIO
lavoro di squadra in jobiri
0%
Sono i giovani che sono già rassegnati al primo colloquio
0%
Non valorizza le proprie esperienze di studio, lavoro o personali
%0
Evidenzia un’insufficiente formazione nell’affrontare la ricerca di lavoro

Blocchi emotivi nella ricerca di lavoro

I sentimenti influiscono molto sulla ricerca del lavoro e lo stato emotivo gioca un ruolo fondamentale in questo percorso. I giovani sono sempre più ansiosi: il 33% è già rassegnato dal primo colloquio.

Scarica il report per scoprire quali emozioni negative bloccano i candidati e per conoscere la check list per un supporto più efficace.

Blocchi emotivi nella ricerca di lavoro

I sentimenti influiscono molto sulla ricerca del lavoro e lo stato emotivo gioca un ruolo fondamentale in questo percorso. I giovani sono sempre più ansiosi: il 33% è già rassegnato dal primo colloquio.

Scarica il report per scoprire quali emozioni negative bloccano i candidati e per conoscere la check list per un supporto più efficace.

Le problematiche alla costruzione di un curriculum efficace

L’aspetto emotivo non è l’unico a influire negativamente sulla ricerca del lavoro. Sono ancora molte le problematiche che si riscontrano tra i curriculum dei giovani alla ricerca di un lavoro e che minano il loro inserimento in azienda. Per esempio, l’89% dei giovani non descrive in maniera corretta i risultati raggiunti, riducendo così le proprie chances di ottenere un colloquio.

Scopri i dati relativi agli altri principali errori e come supportare i giovani per rendere la loro ricerca del lavoro più efficace e meno frustrante.

Le difficoltà a superare i colloqui con i recruiter

La prima impressione fa la differenza: a seconda del profilo e delle mansioni il candidato viene sottoposto a svariate tipologie di colloqui e test. Il presente osservatorio mette in luce come sono ancora troppi i candidati che non sono «tecnicamente» o «psicologicamente» pronti a sostenere efficacemente un colloquio. L’87% dei candidati non raccoglie informazioni sul recruiter e l’82% non raccoglie dati sull’azienda.

Scarica il report per scoprire quali sono le altre problematiche legate ai colloqui e come aiutare al meglio i tuoi utenti.

Le difficoltà a superare i colloqui con i recruiter

La prima impressione fa la differenza: a seconda del profilo e delle mansioni il candidato viene sottoposto a svariate tipologie di colloqui e test. Il presente osservatorio mette in luce come sono ancora troppi i candidati che non sono «tecnicamente» o «psicologicamente» pronti a sostenere efficacemente un colloquio. L’87% dei candidati non raccoglie informazioni sul recruiter e l’82% non raccoglie dati sull’azienda.

Scarica il report per scoprire quali sono le altre problematiche legate ai colloqui e come aiutare al meglio i tuoi utenti.

La criticità dei servizi al lavoro offerti da scuole e università

Le criticità presenti all’interno dei servizi al lavoro offerti da scuole, enti di formazione ed università sono notevoli: il 75% dei giovani dice di non aver ricevuto adeguata formazione su come affrontare la ricerca del lavoro.

Scarica il report per identificare altre criticità e capire come intervenire.
SCARICA L’OSSERVATORIO

PARLANO DELL’OSSERVATORIO