CIOFS-FP e Jobiri per innovare insieme i servizi al lavoro per i giovani in 50 Scuole Professionali

2019-07-17T14:54:56+00:00 8 luglio 2019|News|

CIOFS-FP (Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale) è uno dei più importanti enti di formazione professionale Italiani, presente in 11 regioni e con oltre 50 sedi sul territorio nazionale.

CIOFS-FP conta 16.000 ragazzi e oltre 900 formatori appassionati. Fondata nel 1967, da più di 50 anni si dedica alla formazione, all’orientamento, all’accompagnamento e al sostegno nella ricerca del lavoro dei giovani.

L’associazione CIOFS-FP nasce dalle scelte di Don Bosco e Madre Mazzarello, che hanno fatto della “salvezza dei giovani” lo scopo della loro vita.

CIOFS

Da sempre, infatti, la rete dei Centri di Formazione Professionale (CFP) sviluppa e diffonde la cultura del lavoro nella quale i giovani sono chiamati a sperimentare il lavoro come:

  • elemento fondamentale d’espressione e realizzazione di ogni persona
  • come sostentamento per la propria famiglia e per sé in un contesto di dignità e sicurezza
  • come contributo personale ed originale alla costruzione di un mondo migliore
  • e come impegno dovuto allo sviluppo civile ed economico della società.

La partnership con Jobiri

Nel contesto odierno, dove trovare un impiego e formare i giovani al mercato del lavoro è una sfida ancora più grande, CIOFS-FP ha deciso di far nascere una partnership con Jobiri. L’obiettivo è quello di fornire nuovi processi e strumenti per i formatori, per i giovani di oggi e per tutti i destinatari dei servizi di orientamento e di accompagnamento al lavoro.

In particolare, grazie a Jobiri, la rete dei CFP ha a disposizione numerosi servizi digitali che rispondono alle esigenze di tutti i soggetti coinvolti nel mercato del lavoro. A goderne i vantaggi sono:

  1. Tutor, operatori e career coach dei CFP. Possono creare e monitorare piani per la progettazione attiva di inserimento professionale, usufruire di un sistema di messaggistica interna per supportare giovani e studenti. Inoltre, possono correggere e ottimizzare gli output sviluppati dagli utenti (come ad esempio il curriculum). Potranno strutturare contenuti personalizzati (con testi, video e immagini) in merito ai profili professionali supportati, agli sbocchi occupazionali, ai percorsi di carriera disponibili e molto altro.
  2. Studenti. Venendo supportati anche grazie al 1° consulente digitale di carriera basato sull’intelligenza artificiale, possono trovare offerte lavorative in linea al proprio profilo, creare curriculum e lettere di motivazione con migliaia di esempi. Inoltre, potranno allenarsi ai colloqui con video simulazioni.
  3. Aziende partner delle scuole CIOFS-FP. Possono essere meglio supportate grazie a strumenti di employer branding, attività di pre-selezione e job matching digitale.

Se anche tu desideri migliorare i tuoi servizi di accompagnamento al lavoro o scoprire di più su CIOFS-FP, contattaci subito cliccando qui.